ligo virgo GWB190425

Un segnale di onde gravitazionali che arriva da 500 milioni di anni luce di distanza dalla Terra è stato osservato dalle collaborazioni scientifiche LIGO e Virgo e presentato ieri sera alla comunità scientifica riunita al Meeting dell’American Astronomical Society in corso alle Hawaii, negli stati Uniti.  GW190425, questa è la sigla del segnale, è stato osservato alle 8.18 (UTC) del 25 aprile 2019 ed è il primo evento catturato e pubblicato nel corso della terza campagna di osservazione partita lo scorso 1 Aprile. Il segnale è compatibile con la fusione di due stelle di neutroni, simile dunque all’evento annunciato nell’ottobre 2017, che ha sancito la nascita dell’astronomia multimessaggera, ma presenta importanti peculiarità.

casolaro ieee premio gatti manfrediPierluigi Casolaro, responsabile del progetto INFN "Optorad" sullo sviluppo di nuove tecniche di dosimetria, ha vinto la terza edizione del premio dell'associazione IEEE Nuclear and Plasma Science Society dedicato a Emilio Gatti e Franco Manfredi per la miglior tesi di dottorato sul tema della "Radiation Instrumentation.

premio aifm Francesca di francoDurante l'International Day of Medical Physics che si è svolto a Matera il 7 e l’8 novembre, Francesca di Franco, borsista INFN, ha ricevuto il Premio “In Memoria di Pietro Pasqualone” assegnato dal Comitato Scientifico alle tre migliori presentazioni orali con primo autore under 35.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo