Futuro Remoto 2016

Futuro Remoto 2016

Futuro Remoto è la prima manifestazione di diffusione della cultura scientifica e tecnologica in Italia, giunta quest'anno al suo 30° appuntamento.

La XXX edizione di Futuro Remoto ha come per titolo “COSTRUIRE” ed è promossa dalla Fondazione Idis - Città della Scienza, dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, dalla Regione Campania, dal Comune di Napoli in partnership con la Seconda Università degli Studi di Napoli, l’Università degli Studi di Napoli l’Orientale, l’Università degli Studi di Salerno, il Centro Italiano Ricerche Aerospaziali e in collaborazione con tutte le altre Università della Regione Campania, i centri di ricerca, le istituzioni e fondazioni culturali, il mondo delle imprese e del lavoro.

Leggi tutto: Futuro Remoto 2016

Inaugurazione totem multimediale alla stazione Toledo

toledo

In occasione della Notte Europea dei Ricercatori 2016, il 30 settembre alle ore 17:00 è prevista l'inaugurazione di un totem multimediale nei locali della Stazione Toledo della Metropolitana di Napoli. Essa sarà preceduta da una cerimonia presso il Museo di Mineralogia dell’Università di Napoli Federico II, via Mezzocannone 8, con inizio alle ore 14:30.

Leggi tutto: Inaugurazione totem multimediale alla stazione Toledo

TOP2016, workshop internazionale sulla fisica del quark top

top2016 small

Si terrà quest'anno in Repubblica Ceca TOP2016, il 9° workhsop internazionale sulla fisica del quark top, sal 19 al 23 settembre, campo in cui la Sezione di Napoli conduce attività sia teoriche che sperimentali. Uno dei due coordinatori comitato scientifico internazionale quest'anno è Luca Lista, dell'INFN Napoli. La scorsa edizione dell'evento si era tenuta ad Ischia nel 2015.

Notte Europea dei Ricercatori

NotteRicercatori2016

Si terrà alla stazione Toledo della metropolitana di Napoli e a Caserta il 30 settembre 2016 dalle 16:30 alle 22:30 la Notte Europea dei Ricercatori.

Leggi tutto: Notte Europea dei Ricercatori

XXII SIGRAV

sigrav 2016

Si terrà a Cefalù dal 12 al 18 settembr la XXII edizione della conferenza della SIGRAV, Società Italiana di Relatività Generale e Fisica della Gravitazione che studia i vari aspetti di gravitazione classica, quantistica e astrofisica relativistica. Tra gli organizzatori Salvatore Capozziello, di Napoli. L'evento vede una notevole partecipazione di ricercatori napoletani dell'INFN che sono attivi sull'argomento, sia per attività teoriche che sperimentali.

Salva

Salva

Salva