SESAME, un supermicroscopio in Medio Oriente

sesame

L’avventura scientifica di SESAME (Synchrotron-light for Experimental Science and Applications in the Middle East), continua con la realizzazione del primo “supermicroscopio” a luce di sincrotrone costruito in Medio Oriente. Al progetto contribuiscono scienziati provenienti da Bahrein, Cipro, Egitto, Iran, Israele, Giordania, Pakistan, Autorità Palestinese, Turchia e dall’Italia, rappresentata dall’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Elettra – Sincrotrone di Trieste.
SESAME – la cui costruzione è iniziata nel 2003 ad Allan, poco a nord della capitale giordana – è una delle infrastrutture di ricerca più ambiziose in Medio Oriente e le sue applicazioni spaziano dalle nanotecnologie, alla biologia e ai beni culturali.
Oltre agli obiettivi scientifici, il progetto mira a promuovere la pace nella regione mediorientale attraverso la cooperazione scientifica.

Se ne parlerà, giovedi 7 maggio 2015, a Città della Scienza.

Leggi tutto: SESAME, un supermicroscopio in Medio Oriente

Premio Musto edizione 2015: Fisica teorica

musto

Il premio Renato Musto è assegnato ogni anno a giovani ricercatori con interessi culturali poliedrici.
Il premio mira a dare continuità al progetto di Renato Musto di combinare la conoscenza nei settori umanistici, sociali ed artistici a quella nel campo scientifico. Esso è anche un tributo agli sforzi di una persona che si è sempre prodigata nell’insegnamento e nella formazione dei giovani.
Il premio Renato Musto - edizione 2015 - sarà dedicato alla Fisica Teorica e in particolare a studi sulla Teoria delle Interazioni Fondamentali e loro Unificazione.

Sul sito http://www.puntoorg.net, nella sezione "Bandi e Premi", si possono trovare informazioni su tale premio con i relativi link al bando in Italiano e a quello in Inglese oltre al link per accedere all'area candidatura.

INFN School of Statistics 2015

infn stat 2015

Si è conclusa la seconda edizione della INFN School of Statistics che si è tenuta quest'anno a Ischia dal 25 al 29 maggio. Circa 70 partecipanti italiani e stranieri, a partire dai primi anni di dottorato, fino a ricercatori più senior, hanno seguito le lezioni tenute da cinque docenti, di cui quattro stranieri, sui metodi statistici utilizzati nelle problematiche dell'analisi dei dati di interesse per la fisica nucleare, la fisica delle particelle e delle astroparticelle. Le lezioni hanno anche riguardato le tematiche più avanzate utilizzate nelle più recenti applicazioni.

La prima edizione della scuola fu tenuta a Vietri sul mare nel 2013.

PAFT 2015

paft 2015

La XXI edizione della tradizionale conferenza di Vietri, "Current Problems in Theoretical Physics",  si terrà dal 28 al 31 marzo presso il Lloyd's Baia hotel, Vietri sul mare (Salerno).

Quest'anno la conferenza sarà l'occasione per celebrare il settantesimo compleanno di Gaetano Vilasi a cui sono dedicati i primi due giorni, sul tema "Integrability and  Nonlinearity in field theory".

La seconda parte parte sarà una presentazione dell'attività di ricerca dell'iniziativa specifica di gruppo IV INFN GeoSymQFT (Geometry, Symmetry and Quantum Field Theory).

Seminari di fisica dell’INFN a Città della Scienza

citta della scienza

Riprendono anche quest'anno i seminari divulgativi dell'INFN alla Città della Scienza di Napoli rivolti agli studenti delle scuole superiori. Gli argomenti trattati hanno spaziato in tutti gli ambiti di ricerca dell’INFN: dal macro al micro-microsmo; dallo studio dei neutrini alla scoperta del bosone di Higgs e al concetto di massa; dal concetto di energia alla fisica delle stelle e dei fenomeni più catastrofici dell’Universo. L'iniziativa ha riscosso notevole success e la scorsa edizione ha avuto più di 500 partecipanti tra studenti e docenti.