Renzi promette 60 milioni per la materia oscura

dark side

Permetterà alla ricerca italiana di essere in prima fila per dare la caccia alla materia oscura, il finanziamento di 60 milioni annunciato dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e destinato ai Laboratori nazionali del Gran Sasso dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn).

"Darkside è la nostra scommessa", ha detto ancora Ferroni: oltre a dare la caccia alla materia oscura, l'esperimento è importante per le ricadute nella ricerca industriale. C'è infatti il progetto Aria, per la costruire un' infrastruttura di ricerca nelle miniere del Sulcis. Un accordo tra Infn e Regione Autonoma della Sardegna prevede la possibile riconversione dei pozzi della miniera di Monte Sinni, per farne un enorme 'distillatore' per rifornire di Argon l'esperimento Darkside, ma anche mettere altri materiali preziosi a disposizione della ricerca.