The ScanPyramids Project


Venerdì 11 gennaio 2019, ore 14.30, aula Caianiello, Dipartimento di Fisica Ettore Pancini
Just because a mystery is 4500 years old doesn’t mean it can’t be solved.
Many theories and hypotheses have been published trying to understand how the Great
Pyramid of Egypt ‘Cheops’ was built. None of them has been proved so far.
Could New Technologies reveal the mystery of one of the Seven World Wonders? This is
what ScanPyramids project is about.
It is a multinational project (Egypt, Japan, France and Canada) using the most
recent non-invasive and non-destructive techniques to “look” through the Pyramids
and detect unknown significant voids. Infrared thermography, Muography and 3D
Reconstruction, Modeling and Simulation are used to complement each other.

Two main discoveries have been confirmed and published, one on the north entrance of
the Pyramid and the second is a Big Void above the grand Gallery.

The SPEAKER: Hany Helal is Vice-president & co-founder of the Heritage Innovation Preservation Institute, Professor at the Faculty of Engineering of the Cairo University and former Minister of Higher Education & Scientific Research of the Arab Republic of Egypt
Locandina: https://cernbox.cern.ch/index.php/s/xz5YNjRnDye35hS

 

Inaugurato in Arizona il prototipo pSCT del grande Cherenkov Telescope Array

 

È stato inaugurato all’Osservatorio Whipple in Arizona il pSCT (Schwarzschild-Couder Telescope) del grande progetto Cherencov Telescope Array (CTA). Si tratta di un prototipo di telescopio per l’astronomia a raggi gamma. pSCT inizierà a prendere dati nei prossimi mesi per fornire indicazioni per la costruzione dei telescopi di media grandezza che faranno parte del CTA, l’osservatorio diffuso per fotoni gamma di prossima generazione, cui l’Italia partecipa con l’INFN e con l’INAF, Istituto Nazionale di Astrofisica.

Anche la Sezione di Napoli, insieme alle Sezioni di Bari, Perugia e Pisa, è coinvolta attivamente nella costruzione  del pSCT, in particolare nella progettazione e realizzazione della camera dei fotosensori.

Per approfondimenti:

https://www.cta-observatory.org/sct-inauguration/

https://www.asimmetrie.it/in-primo-piano/1870-inaugurato-in-arizona-il-prototipo-psct-del-grande-progetto-cta?fbclid=IwAR1CQOvu_SDfbi8ldV6Ymg1OP1OMl6-_bcUCLU9SqMXqtsEi4NJjztChTt0

http://home.infn.it/it/comunicazione/news/3367-inaugurato-in-arizona-il-prototipo-psct-del-grande-progetto-cta

29 novembre: 7° edizione International Cosmic Day

ICD2018

La Sezione di Napoli, in collaborazione con il Dipartimento di Fisica "E. Pancini" e gli Istituti
SPIN e ISASI del CNR partecipa all’International Cosmic Day 2018 (ICD - https://icd.desy.de/),
nell'ambito delle attività della terza edizione di A scuola di astroparticelle: “Dalle astroparticelle
alle nanotecnologie..a scuola di Fisica Moderna”
(http://www.na.infn.it/it/outreach/a-scuola-di-astroparticelle).
L’iniziativa, ormai giunta alla sua 7° edizione, è coordinata dal centro di ricerca tedesco DESY, di Amburgo,
e organizzata in collaborazione, oltre che con l’INFN e altri partner, con i più importanti centri di ricerca
che operano nell’ambito della fisica delle particelle, il CERN di Ginevra, il FERMILAB di Chicago e con i gruppi
International Particle Physics Outreach Group (IPPOG), il tedesco Netzwerk Teilchenwelt e lo statunitense QuarkNet. Le attività dell’ICD, alle quali ogni anno aderiscono più di 50 istituti in tutto il mondo, hanno lo scopo di
far incontrare studenti, insegnanti e ricercatori per scoprire e approfondire le proprietà e il significato
delle informazioni che ci arrivano dall’universo attraverso i raggi cosmici.
Le scuole selezionate che partecipano ai lavori a Napoli sono: Liceo Imbriani di Pomigliano, 
e i Licei Jommelli e Fermi di Aversa.
Il programma della giornata è al link https://agenda.infn.it/conferenceDisplay.py?ovw=True&confId=17401

Per ulteriori informazioni:

La pagina web dell’ICD dell’INFN: https://web.infn.it/OCRA/international-cosmic-day/

La pagina web dell’ICD internazionale: http://icd.desy.de/ 

La pagina Facebook dell’ICD: https://www.facebook.com/InternationalCosmicDay/

La mappa mondiale delle istituzioni partecipanti: https://icd.desy.de/e25775/

Programma dell’ICD 2018: https://icd.desy.de/e35439/

INFN School of Statistics 2019

infn stat 2019

La quarta edizione della INFN School of Statistics si terrà a Paestum dal 2 al 7 giugno 2019. Sei docenti, esperti di fama internazionale, terranno lezione a circa 80 partecipanti su metodi statistici, analisi dati, reti neuronali artificiali e tecniche di deep learning. La scuola è diretta a studenti di dottorato e ricercatori interessati ad approfondire le conoscenze delle metodologie più moderne di analisi dati di interesse per la fisica delle particelle elementari, delle astroparticelle e della fisica nucleare.

Le iscrizioni sono aperte fino al 14 aprile.

Leggi tutto: INFN School of Statistics 2019

Natura e paesaggio: la Campania e i suoi vulcani - Sabato 20 ottobre 2018, 9.30-16.30



gargano
L'evento organizzato dal Coordinamento Napoletano Donne nella Scienza e patrocinato dal Comune di Napoli intende rivolgersi alla città proponendo una passeggiata sul Monte Echia, preceduta da un incontro seminariale. Il Monte Echia, dal quale si può ammirare il panorama bellissimo della città di Napoli, è una struttura di origine vulcanica, di circa 50 metri di altezza formata da successioni di prodotti vulcanici antichi al cui interno vi sono numerose cavità e gallerie, tra cui il Tunnel borbonico. Sul Monte Echia inoltre è stato fondato il più antico insediamento della città, Palepoli, e ancora oggi conserva edifici di alto valore storico e artistico. L’esperienza di vulcanologia urbana per Monte Echia costituisce l’esempio emblematico della coesistenza tra la natura dei due grandi apparati vulcanici Flegreo e Vesuviano e la stratificazione storica-urbanistica della città di Napoli ubicata su centri eruttivi incuneati tra i sistemi vulcanici suddetti. L’evento è articolato in due parti: - La prima è destinata al seminario a carattere scientifico, che si svolgerà il _20 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 13.00_ presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Napoli Federico II. - La seconda è destinata all’escursione di vulcanologia urbana, che si svolgerà il _20 ottobre dalle __ore 14.30 alle ore 16.30_, da Piazza Plebiscito alla Villa di Lucullo sul Monte Echia. Programma dettagliato nelle locandine allegate e sul sito: https://www.settimanaterra.org/node/3233
Allegati: