Transizione di Fase della Materia Nucleare e Adronica

 

    L'esperimento NEWCHIM   - Studio della frammentazione dei nuclei atomici (stabili e radioattivi) (https://192.84.151.50/joomla/)

Facendo uso di apparati di rivelazione di particelle cariche di elevata copertura angolare e di elevata granularità (rivelatore CHIMERA presso i Laboratori Nazionali del Sud e INDRA in Francia), i ricercatori di Napoli realizzano esperimenti di collisione di nuclei stabili e radioattivi su nuclei bersaglio di diverse masse per studiare la dinamica e la termodinamica della materia nucleare ad energie incidenti intorno all’energia di Fermi, l’equazione di stato della materia nucleare a densità superiori alla densità di saturazione, la transizione di fase di primo ordine della materia nucleare, il ruolo dell’isospin e la funzione di correlazione a molte particelle. Inoltre, si interessano a effetti di cluster in nuclei leggeri mediante reazioni nucleari di bassa energia. Partecipano all’esperimento I. Lombardo (responsabile locale), A. D’Onofrio, M. La Commara, A. Ordine, G. Spadaccini, e M. Vigilante.