Mariagabriella Pugliese rieletta Presidente SIRR

Mariagabriella Pugliese 

Mariagabriella Pugliese (Associata all'INFN di Napoli) è stata rieletta Presidente SIRR- Società Italiana per le Ricerche sulle Radiazioni. Docente di fisica applicata presso il Dipartimento di Fisica "Ettore Pancini" della Federico II, la Pugliese è al suo secondo mandato alla guida del SIRR. Fondata nel 1983 con lo scopo di promuovere il , incoraggiando, sia nell'ambito delle diverse discipline (fisica ed ingegneria, chimica, biologia e medicina) che con approcci multidisciplinari, studi finalizzati al miglioramento delle conoscenze di base e della ricerca applicata in ambito radioprotezionistico, industriale e biomedico, la SIRR conta più di cento iscritti, e tra questi molti giovani ricercatori ai quali la SIRR offre opportunità di borse di studio e travel awards.

La SIRR, insieme a AIFM, AIMN, AIRB, AIMN, AIRO, AIRP, SIRM, appartiene alla Federazione Italiana per le Ricerche sulle Radiazioni (FIRR), ed è associata alla International Association for Radiation Research (IARR).

La Società è retta da un Consiglio di nove membri, eletti dai Soci e in carica per quattro anni, quattro dei quali in rappresentanza delle discipline previste dallo statuto della Società, cioè Biologia, Chimica, Fisica ed Ingegneria, e Medicina, e cinque interdisciplinari.

"Quali le sfide di questo nuovo mandato? Il mio primo intento è quello di continuare a lavorare per ridare alla SIRR un posto di rilievo nel panorama nazionale delle società scientifiche, ritessendo una rete tra i ricercatori che si occupano delle ricerche sulle radiazioni. Un'ulteriore sfida è quella di creare sinergie con altre Società per permettere un proficuo e naturale lavoro tra ricercatori, favorendo partecipazioni a scuole e convegni su tematiche di interesse per i soci", commentaMariagabriella Pugliese.